Vellutata sedano rapa 1024x375 1 1024x375

Portata – primo piatto

Prep time – 10′

Cook time – 30’

Total time – 40’

Porzioni – 4

Ingredienti

  • 800 gr – sedano rapa
  • 400 gr circa – latte parzialmente scremato
  • 400 gr circa – acqua
  • 300 gr – finocchio
  • 200 gr – salmone affettato al naturale
  • 1 cucchiaio – semi di sesamo 
  • mezzo cucchiaino – liquirizia in polvere
  • q.b. – sale / pepe nero

Preparazione

Per preparare la vellutata di sedano rapa con salmone e liquirizia iniziamo pulendo bene il sedano rapa: tagliamolo a metà, eliminiamo la parte bruzzolosa terminale e con un coltello affilato togliamo accuratamente la buccia esterna.

Laviamolo bene, poi tagliamo la polpa a cubetti non troppo grandi.  Sistemiamolo in una capiente pentola e versiamo pari quantità di acqua e latte fino a coprire quasi completamente i dadini di verdura. Saliamo poco e poniamo sul fuoco a fuoco medio alto mescolando spesso finchè il liquido non raggiungerà il bollore.

Abbassiamo il fuoco e lasciamo cuocere dolcemente con coperchio per 20/30′ finchè i pezzetti di sedano risulteranno cotti ma non sfatti.

Togliamo dal fuoco e frulliamo a lungo con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema densa e vellutata. Aggiustiamo di sale e pepe.

Laviamo il finocchio, eliminiamo le barbe verdi tenendole da parte per guarnire il piatto e tagliamolo sottilmente aiutandoci con una mandolina.

In una pentola antiaderente versiamo un cucchiaio di olio e.v.o., uno di acqua e il rametto di mirto. Portiamo a calore elevato e quando l’olio inizierà a sfrigolare aggiungiamo il finocchio e una presa di sale affumicato. Tostiamo a fuoco alto per 5′ circa mescolando spesso poi togliamo dal fuoco e versiamo i finocchi in una ciotola.

Scaldiamo nuovamente  la pentola e tostiamo i semi di sesamo, senza aggiungere grassi, finchè saranno ben dorati.

Porzioniamo le fettine di salmone al naturale tagliandole a strisce verticali.

Siamo ora pronti ad impiattare: in scodelline individuali versiamo la vellutata tiepida, guarniamo con qualche finocchio arrostito, cinque o sei strisce di salmone, una barba di finocchio e una presa di sesamo tostato . Poco prima di portare in tavola ultimiamo con una spolverata di liquirizia in polvere.