Pesto barbabietole

Siete a corto di idee per condire la pasta? Oggi la nostra chef Carlotta vi propone un ottimo sugo facilissimo da preparare: un pesto a base di barbabietola e noci dell’amazzonia per un piatto colorato e leggero!

 

INGREDIENTI 

Una barbabietola cotta (circa 100 g)

60 g di noci dell’Amazzonia – aquistabili su:  https://www.chicomodena.it/categoria-prodotto/frutta-secca/ –

70 g di formaggio grattugiato a piacere

30 g di olio extravergine d’oliva

Sale grosso q.b.

 

PROCEDIMENTO

Nel frullatore o in un mortaio si pesta la barbabietola, precedentemente ridotta in pezzetti, con il sale grosso e le noci dell’amazzonia. Bisogna ottenere una purea piuttosto grossolana.

Si unisce il formaggio grattugiato e si amalgama tutto con l’olio versandolo a filo. Per rendere la consistenza più omogenea si può passare col frullatore a immersione, ma ciò non è necessario, anzi la consistenza più grezza è ugualmente buona e meno faticosa da ottenere!

 

Insomma, di barbabietole, pomodori secchi o noci un pesto è sempre buono! Potete sbizzarrirvi in tanti modi per prepararne uno, ecco allora alcuni consigli per farlo ad hoc:

  1. Prevedete tra gli ingredienti della frutta secca o del formaggio grattugiato (o entrambi): daranno sapore e consistenza;
  2. più pestate gli ingredienti più la consistenza diventerà liscia e omogenea, ma spesso ciò andrà a discapito del colore (vedi il caso del pesto genovese);
  3. evitate di scaldare troppo i pesti fatti con foglie verdi o verdura cruda: cambieranno drasticamente colore!